Figura_Post_Webinar_Comitati_di_Crisi.JPG
La Pandemia ha accelerato e incrementato le attività del Comitati di Crisi aziendali: in questi mesi si sono confrontati quotidianamente e non sempre sono stati altamente produttivi nel fornire risposte rapide ed efficaci.
Nel webinar di venerdì 30 ottobre avremo una testimonianza dalla Sanità e ci interrogheremo sul funzionamento dei Crisis Team.
Come hanno lavorato? Come sono state prese le decisioni? Come sono state gestiti i conflitti fra ruoli? Quali sono stati i comportamenti più o meno efficaci? C’è una crisi di leadership?
Infine come ci si era preparati all’eventualità di una crisi? Ci sono stati comportamenti di auto protezione ?
Ogni crisi “forza” i cambiamenti, ma come possiamo anticipare un cambiamento evolutivo continuo? Come possiamo immaginare di prepararci all’eventualità di una crisi?
Ne parleremo con Rosanna Gallo, Anna Levati, Gianluigi Russo ed Alberto Zamboni, il 30 Ottobre 2020 alle ore 12
Figura_Post.jpg

La quotidianità ci pone spesso di fronte a situazioni critiche, psicologicamente ed emotivamente difficili da gestire, sia in ambito professionale che personale.

Nel cercare di raggiungere la performance ottimale, tendiamo a mettere in atto comportamenti automatici riempiendo le ore della nostra giornata con routine di azioni e comportamenti che ci fanno perdere almeno in parte l’esatta percezione di noi stessi.

Il risultato di questa dinamica si traduce spesso in una minore efficienza, in comportamenti impulsivi/compulsivi, nell’aumento di ansia e depressone, in disturbi del sonno; in altre parole in un abbassamento evidente della qualità della vita.

Le pratiche della Mindfulness e del Training Autogeno anche in ambito lavorativo, permettono alle persone di avere una migliore percezione delle proprie risorse fisiche ed intellettive e quindi un miglioramento dei propri stati mentali con conseguenze positive sulla qualità del lavoro (attraverso anche la riduzione degli errori professionali), sui livelli di attenzione e concentrazione, sulla capacità di problem solving e sull’efficienza del lavoro di Team.

Di Mindfulness e Training Autogeno ci parleranno Barbara Chignoli ed Elisa Bondesan nel nostro Webinar di Venerdì 23 Ottobre alle ore 12

Per partecipare mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Figura_Post_Webinar_Peer_Support.jpg

In un periodo di grande incertezza come quello che stiamo vivendo, le aziende, come comunità di persone, possono rappresentare un riferimento importante per costruire servizi utili a sostenere i collaboratori e le loro famiglie.

È molto importante che in questo momento le organizzazioni attuino politiche di #welfare ed allarghino le opportunità di #wellbeing, promuovendo benessere personale/organizzativo e mettendo in atto interventi tesi a sviluppare la resilienza personale e rafforzare, quindi, la resilienza organizzativa.

Fra gli interventi possibili c’è il #PeerSupport, una pratica di prevenzione primaria (prevenire che un malessere si trasformi in sofferenza e disagio psicologico) simile a quella già in atto nelle compagnie aeree e resa obbligatoria dall’ENAC dallo scorso agosto.

È un sistema di aiuto tra colleghi, dove alcune persone (Peer), scelte in azienda per doti personali e relazionali, sono opportunamente formate per offrire ai colleghi un primo intervento di ascolto e sostegno, seguendo un protocollo stabilito che può prevedere, nei casi più critici, anche l’intervento di un professionista.

Il Peer Support è l’oggetto del prossimo Webinar tenuto da Alberto Zamboni ed Elisa Bondesan, venerdi 16 ottobre alle 12.

Per partecipare mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Figura_Post_Webinar_Resilienza.jpg
Saper far fronte ai momenti critici con un mindset positivo è una capacità che possiamo #apprendere
La #resilienza infatti appartiene alla natura umana e la scopriamo in noi quando si attiva, cioè al bisogno.
La resilienza di un individuo è influenzata da più fattori: individuali, sociali e relazionali.
Ciò spiega perché in condizioni traumatiche e di forte stress alcuni riescono, non solo ad uscirne senza riportare effetti negativi di lungo termine, ma anche a trasformare traumi e stress in opportunità e successi; a differenza di altri che non riescono a reagire alla pressione dell'evento traumatico, arrivando talvolta a sviluppare vere e proprie psicopatologie.
Ma le risorse per attivare la nostra parte resiliente le possediamo tutti, dalla nascita, bisogna solo prenderne piena #consapevolezza ed allenarle, al fine di poterle utilizzare nel momento giusto e nel modo più efficace.
Quali sono oggi i maggiori fattori di #stress, soprattutto nei contesti lavorativi?
Quali le fasi di adattamento a tali fattori?
E quali risorse interne utilizzare per aumentare la nostra capacità di elaborare una risposta resiliente?
Tutto questo sarà oggetto del prossimo #Webinar tenuto da Jessica Gandolfo e Chiara Skok, venerdì 9 ottobre alle ore 12
Per partecipare mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Privacy Policy

Copyright © Eu-tròpia Srl